Cipria trasparente: a cosa serve e come si usa

La cipria trasparente, universale e versatile, è un cosmetico che molte donne non rinunciano ad avere nel proprio beauty case. Ma a cosa serve di preciso? E come si usa? Vediamolo subito nei prossimi paragrafi!

Cipria trasparente: cos’è, a cosa serve, tipologie

La cipria trasparente, detta anche traslucida, si presenta come una polvere bianca che, una volta applicata risulta invisibile. La sua funzione principale è quella di fissare il make up facendolo durare più a lungo senza alterare il colore del fondotinta, del correttore e, ovviamente, del proprio incarnato; per questo, è adatta a qualsiasi carnagione e scegliendola non si sbaglia mai.

Ma non è tutto: la cipria traslucida opacizza la cute e minimizza i pori dilatati rivelandosi un vero alleato per le pelli grasse e miste. In commercio esistono due tipi di cipria trasparente: in polvere compatta, sicuramente più pratica e adatta ai ritocchi, e quella in polvere libera, più “professionale” ed efficiente.

Cipria trasparente: come si usa, utilizzi

Normalmente, la cipria traslucida si applica sul viso, dopo fondotinta e correttore, con un pennello a setole larghe, tipo kabuki, o una spugnetta. Tuttavia, può avere anche altri utilizzi molto utili:

Sugli ombretti in crema, matita e matitoni occhi: fissa i prodotti evitando antiestetici accumuli tra le pieghe delle palpebre.

Sul rossetto: con un pennello si applica la cipria trasparente sopra una velina aumentandone la tenuta. Volendo puoi mischiarne una piccola quantità a un rossetto in crema un po’ scadente per renderlo più corposo e duraturo.

Per non sbavare gli ombretti: una spolverata generosa su tempie e zigomi alti permette agli eccessi di scivolare via evitando antipatiche sbavature.

Come primer viso/occhi: se hai la pelle mista o grassa, puoi usarla e prima del fondotinta. In questo modo, eliminerai il sebo in eccesso e migliorerai la stesura del prodotto.

Sfumare fard, terre e ombretti in polvere: se per sbaglio hai esagerato col trucco oppure usato un colore troppo carico, puoi alleggerirlo sfumandolo con la cipria traslucida.

Aumentare il volume delle ciglia: su una passata di mascara ancora umida, puoi applicare una piccolissima quantità di questo prodotto con un pennellino da ombretto. Infine basterà applicare un nuovo strato di mascara e otterrai un effetto “ciglia finte”.

E tu? Hai mai usato questo cosmetico? Come ti sei trovata? Sapevi a cosa serve? Parliamone insieme nei commenti!

One Comment on “Cipria trasparente: a cosa serve e come si usa”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.